LECCE – Comincerà domani pomeriggio il campionato italiano di volley femminile di serie B1. Tra le partite in cartellone Nissan Volley – Fiamma Torrese, che si giocherà alle 18 al Palasport Ventura di Piazza Palio. Grazie alla disponibilità dell’amministrazione e delle altre società sportive che utilizzano quella struttura comunale per partite e allenamenti, la società magliese ha infatti scelto il capoluogo per disputare gli incontri di campionato e tenervi i suoi allenamenti.

 

Abbiamo colto quella che ci sembra un’occasione – dichiara l’assessore alle Politiche sportive Paolo Foresio ospitare in città una società come la Nissan Volley, che milita nel campionato cadetto di volley femminile, sarà sicuramente un volano per accrescere l’interesse dei ragazzi verso questo sport”.

 

Società nata nel 2003, la Nissan Volley è riuscita a crescere costantemente, passando dalla serie D alla B1. All’attività sportiva ha sempre affiancato iniziative di valenza sociale, che quest’anno saranno implementate ulteriormente con l’iniziativa “3 cuori” che offrirà la possibilità di acquistare prodotti in negozi convenzionati destinando una parte della spesa ad associazioni senza fine di lucro.

 

Come tutte le società sportive che utilizzano gli impianti comunali per le loro attività, anche la Nissan Volley ha accettato di contribuire a promuovere lo sport presso i cittadini più giovani, aprendo gratuitamente le porte del palazzetto in occasione delle partite di campionato a tutti i ragazzi al di sotto dei 18 anni. Inoltre, per incoraggiare la frequenza del palazzetto anche da parte dei bambini delle scuole elementari e medie, ha accettato di donare 150 biglietti per l’ingresso gratuito di genitori e accompagnatori per i più piccoli, che saranno distribuiti nelle scuole leccesi dal Settore Pubblica Istruzione (così come già avviene per i biglietti delle partite dell’U.S. Lecce).

 

“Sentiamo forte la responsabilità di trasmettere ai ragazzi i valori dello Sport e i valori civici – dichiara il presidente della Nissan Volley Andrea Baviavogliamo farlo con una attenzione particolare ai più giovani

 

La scelta di spostarsi da Maglie a Lecce è stata motivata dalle necessità strutturali richieste dalla militanza in una categoria superiore: il Palazzetto Ventura è in grado di ospitare con maggiore comodità gli allenamenti, le partite di campionato e di accogliere un pubblico più numeroso delle precedenti sedi.

 

Ringrazio gli uffici del mio assessorato che hanno fatto un grande lavoro per riuscire a rendere compatibili gli orari di allenamento e di gioco di tutte le associazioni che già utilizzano il Palazzetto con quelli dei nuovi arrivati della Nissan Volley – dichiara l’assessore Foresioe ringrazio sentitamente le altre società che si allenano nel Palazzetto perché hanno accettato di fare squadra per il bene della città, ampliando l’offerta di sport a favore dei leccesi e dei salentini”.

 

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.




Continua a leggere