Tè verde: tutti i benefici dimostrati dalla scienza

[widget id=”text-16″]

Migliora le performance del cervello

Il tè verde non ci rende solo più svegli, ma addirittura più intelligenti. Contiene la quantità giusta di caffeina, sufficiente per produrre una risposta senza l’effetto di agitazione associato a quando se ne assume troppa. Uno studio dell’Università di Nancy in Francia ha dimostrato che la caffeina blocca l’adenosina, aumentando la concentrazione di dopamina e noradrenalina, due importanti neurotrasmettitori. Questo porta a un miglioramento dell’umore, della vigilanza, dei riflessi e della memoria.

Il tè verde contiene anche la L-teanina, un aminoacido capace di aumentare l’attività di un neurotrasmettitore, il GABA, che ha effetti anti ansia. Uno studio pubblicato sulla rivista scientifica the Journal of Nutrition ha dimostrato che caffeina e L-teaina possono avere un effetto sinergico. La loro combinazione è particolarmente potente nel migliorare le funzioni del cervello.

Metabolismo più veloce

Metabolismo più veloceDiversi studi hanno dimostrato che bere tè verde aumenti il metabolismo. Ma c’è di più: una ricerca dell’Università di Ginevra ha evidenziato che chi beve tè verde aumenta la spesa energetica del 4%, bruciando più calorie.

Può aiutare nella prevenzione dei tumori

Può aiutare nella prevenzione dei tumoriI danni ossidativi contribuiscono allo sviluppo di tumore. Gli antiossidanti possono avere un’azione protettiva. Il tè verde è un’eccellente fonte di potenti antiossidanti, che aiutano a ridurre le possibilità di cancro.

Uno studio americano ha dimostrato che le donne che bevono più tazze al giorno di tè verde abbassano del 22% il rischio di tumore al seno.

Uno studio pubblicato sulla rivista scientifica American Journal of Epidemiology ha dimostrato che gli uomini che bevono tè verde quasi dimezzano il rischio di cancro alla prostata.

Uno studio che ha coinvolto quasi 70.000 donne ha evidenziato che bere con costanza tè verde abbassa del 57% il rischio di sviluppo un tumore al colon retto.

Abbassa il rischio di Alzheimer e Parkinson

Abbassa il rischio di Alzheimer e ParkinsonNon solo può migliorare la funzione del cervello, ma può anche proteggere da due malattie neurodegenerative particolarmente gravi come Alzheimer e Parkinson.

Diversi studi hanno dimostrato che le catechine contenute in questo tè possono avere un’azione protettiva sui neuroni.

Abbassa il rischio di influenza

Abbassa il rischio di influenzaLe catechine contenute nel tè sono anche in grado di inibire i virus e uccidere i batteri, diminuendo quindi il rischio di influenza e altre infezioni. Lo dimostra un importante studio giapponese.

Migliora la salute della bocca

Migliora la salute della boccaLo streptococco mutans è il principale batterio presente nella bocca. Causa la formazione della placca batterica e porta a carie e caduta dei denti.

Diversi studi hanno dimostrato che le catechine presenti nel tè verde inibiscono la crescita di questi batteri, abbassando il rischio di carie.

Una ricerca canadese ha inoltre dimostrato che il tè verde combatte l’alito cattivo.

Può diminuire il rischio di diabete 2

Può diminuire il rischio di diabete 2Uno studio cinese ha dimostrato che il tè verde migliora la sensibilità all’insulina e riduce i livelli di zucchero nel sangue.

Un’importante meta analisi che ha analizzato i dati di quasi 300.000 persone ha dimostrato che chi beve regolarmente tè verde abbassa di un quinto il rischio di sviluppare diabete.

Diminuisce il rischio di
malattie cardiovascolari

Diminuisce il rischio di malattie cardiovascolari

Uno studio giapponese ha dimostrato che chi beve regolarmente tè verde migliora i valori di colesterolo e trigliceridi, tutti fattori di rischio per la salute del nostro cuore.

Una ricerca pubblicata sulla rivista scientifica The Journal of Nutrition ha dimostrato che bere tè verde abbassa fino a un terzo il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari.

Aiuta a vivere più a lungo

Aiuta a vivere più a lungo

Un imponente studio giapponese ha dimostrato che chi beve fino a cinque tazze di tè verde al giorno per un lungo periodo abbassa significativamente il rischio di morire. In particolare del 23% per le donne e del 12 per gli uomini.

 

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE 

Latte: fa bene o male? Tutta la verità

Chi salta la colazione ha le arterie che invecchiano prima

I 10 cibi dell’autunno che ti rendono pieno di salute

Zucca: la regina della salute in autunno

L’articolo Tè verde: tutti i benefici dimostrati dalla scienza sembra essere il primo su Ok Salute e Benessere.

[widget id=”text-17″]

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *