Pallavolo femminile e lotta ai tumori

[widget id=”text-16″]

Pallavolo femminile e lotta ai tumori del seno: un binomio vincente che ormai da anni promuove con successo la salute e il benessere delle donne. La stretta collaborazione tra Federazione Italiana Pallavolo e Susan G.Komen Italia, associazione che opera su tutto il territorio nazionale con l’obiettivo di combattere i tumori del seno, vivrà un’altra tappa di fondamentale importanza lunedì 9 ottobre al Centro Pavesi FIPAV di Milano, in occasione della prima edizione di Volley S3 for the Cure: un grande appuntamento aperto a tutti in cui le iniziative dedicate alla prevenzione dei tumori si affiancheranno a un evento sportivo di alto livello, un’amichevole tra il Club Italia CRAI femminile e la Nazionale Under 18 femminile campione del Mondo in carica, con l’obiettivo di raccogliere fondi a favore delle attività dell’associazione.
Il programma della giornata è ricchissimo: già a partire dalle 9.30 e fino alle 17 presso il Centro Pavesi FIPAV (in via De Lemene 3 a Milano) sarà attiva la Carovana della Prevenzione, con due camper attrezzati all’interno dei quali saranno eseguiti gratuitamente gli esami clinici per la prevenzione dei tumori: mammografie per donne oltre i 40 anni d’età, ecografie per under 40 e check-up ginecologici. L’accesso agli esami è aperto a tutti, fino a esaurimento posti.
Seguirà poi, a partire dalle 11, il Convegno sulla prevenzione che vedrà, tra gli altri, gli interventi del professor Riccardo Masetti, presidente di Susan G.Komen Italia, e del dottor Sergio Cameli, Medico federale della FIPAV. Il convegno sarà moderato da Andrea Lucchetta, campionissimo della “Generazione dei Fenomeni” e attuale testimonial dei progetti della Federazione Italiana Pallavolo per il settore giovanile.
Alle 17, infine, si scenderà in campo nel Palazzetto dello Sport del Centro Pavesi per il primo Trofeo “Volley S3 For the Cure”: da una parte della rete il Club Italia CRAI, il team della Federazione Italiana Pallavolo che riunisce ogni anno i migliori giovani talenti del volley nazionale e parteciperà nella prossima stagione al campionato di Serie A2, e dall’altra la Nazionale Under 18 femminile, che nel mese di agosto in Argentina ha conquistato per la seconda volta nella sua storia la medaglia d’oro ai Campionati Mondiali di categoria. L’incontro amichevole sarà occasione per una raccolta di fondi: le offerte volontarie contribuiranno all’acquisto di un bioimpedenzimetro che andrà ad arricchire la Carovana della Prevenzione di Susan G.Komen Italia, garantendo la possibilità di effettuare ulteriori aggiornamenti gratuiti su tutto il territorio italiano.
L’evento rientra nel quadro di S3, il progetto della Federazione Italiana Pallavolo che ha rinnovato le proposte di gioco rivolte al mondo dei giovani sulla base di tre parole chiave: Squadra, Sport e Salute.

[widget id=”text-17″]

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *